Carnosine

La carnosina è un dipeptide ottenuto dalla condensazione di due amminoacidi: β- alanina e L-istidina. La carnosina è presente nei muscoli di quasi tutti i vertebrati, compreso l’uomo, e, per tale motivo, buone fonti naturali di questo dipeptide sono la carne di manzo e pollo. Negli ultimi anni la carnosina è stata oggetto di numerosi studi e ha riscosso notevole successo in virtù della sua attività volta a contrastare il processo d’invecchiamento. In particolare la carnosina agisce contro la glicazione, un processo mediante il quale uno zucchero interagisce con una molecola biologica, per esempio una proteina o un lipide, formando dei prodotti che pregiudicano il funzionamento della biomolecola stessa. La glicazione, insieme allo stress ossidativo è riconosciuta come una delle primarie cause dell’invecchiamento, ed è alla base ai processi che determinano patologie come la malattia di Alzheimer, il cancro e le patologie cardiovascolari. La carnosina inoltre esercita effetti citoprotettivi, immunomodulatori e, svolgendo una potente azione tampone nel muscolo. Durante l'esercizio di alta-moderata intensità si assiste a un accumulo muscolare di acido lattico e ioni idrogeno i quali determinano la caduta del pH muscolare che determina una riduzione della capacità contrattile e quindi della performance. Legandosi agli ioni idrogeno, la carnosina, permette di ripristinare un valore di pH adeguato consentendo, in questo modo, prestazioni più lunghe e tempi di recupero più brevi.
Per la forte attività antiossidante, citoprotettiva e antiglicazione, Carnosine, rappresenta un ottimo integratore antinvecchiamento. La carnosina è impiegata con successo nella prevenzione di stati ossidativi come la cataratta, in medicina antinvecchiamento e in ambito della dietetica sportiva, per contrastare lʼaffaticamento muscolare.

Informazioni

Ingredienti: Agente di carica: Calcio fosfato bibasico, Carnosina, Agente di carica: Cellulosa microcristallina, Stabilizzante: Idrossipropilcellulosa, Antiagglomeranti: Magnesio stearato, Talco, Silicio biossido.

CAUTELA D’UTILIZZO: Ad alti dosaggi può provocare parestesie cutanee. Interagisce con il metabolismo della taurina, e il suo utilizzo protratto nel tempo, può portare alla carenza di questo aminoacido.

Quantitativo per 2 compresse

Ingrediente Quantità
Carnosina 500mg

 

ATTENZIONE: Non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Carnosine 60 compresse da 900 mg P. P. – 28,90 €